BANDO REGIONALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI FINALIZZATI ALL'ABBATTIMENTO DEI COSTI PER L'ACCESSO AL CREDITO PER FAVORIRE LA RIPRESA DEL SISTEMA PRODUTTIVO IN SEGUITO ALL'EMERGENZA COVID-19

L'impresa deve presentare domanda di finanziamento alla Cooperativa di Garanzia che garantirà la pratica nella misura dell'80% all'Istituto di credito con contro garanzia del Fondo PMI del Medio Credito Centrale.  

Documentazione necessaria:

Imprese individuali/società di persone

1) ultime due dichiarazioni dei redditi ( complete di ricevuta di invio telematico)

2) Bilancio 2017/2018 e provvisorio 2019

3) Allegato 4 compilato e firmato ( sezione modulistica)

4) Modulo identificazione distanza della clientela da compilare insieme alla banca ( sezione modulistica)

5) Modulo domanda di finanziamento ( sezione modulistica)

6) Foglio informativo ( sezione modulistica)

7) Modulo richiesta centrale rischi persona fisica o giuridica a seconda del tipo di impresa

8) Uniemens anno 2017 e 2018 in caso di aziende con dipendenti.

9) Autocertificazione requisiti Bando Regionale Covid-19 ( sezione modulistica)

10) DURC


Società di Capitali

1) ultime due bilanci depositati ( complete di ricevuta di invio telematico) 

2) Bilancio provvisorio 2019

3) Allegato 4 compilato e firmato ( sezione modulistica)

4) Modulo identificazione distanza della clientela da compilare insieme alla banca ( sezione modulistica)

5) Modulo domanda di finanziamento ( sezione modulistica)

6) Foglio informativo ( sezione modulistica)

7) Modulo richiesta centrale rischi persona giuridica 

8) Uniemens anno 2017 e 2018 in caso di aziende con dipendenti.

9) Autocertificazione requisiti Bando Regionale Covid-19 ( sezione modulistica)

10) DURC


Diritti di segreteria presentazione pratica € 158 fino a € 35.000, oltre € 308.

Commissione sul finanziamento 0,60% annuo sull'importo erogato.


CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO  

 Le cooperative di garanzia ed i consorzi fidi, con provvedimento del proprio organo deliberante, assegnano i contributi in conto interessi attualizzati e per l’abbattimento dei costi della garanzia a favore delle imprese/professionisti/ persone fisiche di cui al DL 18/2020, art. 49, comma 1, lettera k), con lecaratteristiche riportate in tabella

Beneficiari finali:

professionista o PMI o persona fisica di cui al DL 18/2020, art. 49, comma 1, lettera k), con unità locale e/o sede legale/residenza (solo per le persone fisiche) nel territorio dell’Emilia-Romagna di tutti i settori (eccetto l’agricoltura)

Requisiti:

avere una delibera di concessione del credito con delibera di concessione della garanzia sull’80% del finanziamento, con data successiva all’approvazione del presente bando.

Finanziamento massimo agevolato:

150.000,00 euro

Durata massima del credito:

36 mesi, comprensivi di massimo 12 mesi di preammortamento

Regime d’aiuto:

de minimis ai sensi del Regolamento (UE) n. 1407/2013

Tipo di contributo:

rimborso totale o parziale del TAEG fino ad un max del 5,5%, nel caso di assenza della riassicurazione del Fondo PMI

rimborso totale o parziale del TAEG fino ad un max del 4,5%, nel caso di riassicurazione del Fondo PMI

Contributo massimo:

15.000,00 euro

Forma tecnica del finanziamento

Mutuo chirografario

[ Torna indietro ]